Refusi nella versione italiana di OJS

Buongiorno,

scrivo qui perché vorrei proporre una revisione di alcune parti in italiano contenute nella versione attuale di OJS. Io ho appena fatto una fresca installazione, a partire dall’ultima versione disponibile (3.1.2-4) e, oltre a numerose parti non ancora tradotte, ne ho trovate diverse da correggere. Allego qui un esempio di un refuso (“dò”), ma se qualcuno volesse contribuire a una versione migliore della lingua italiana che si parla e si legge all’interno di questo software farebbe davvero un grande servizio per tutta la comunità. Magari si può creare un gruppo di lavoro al riguardo, per risolvere una volta per tutte questi aspetti.
Suggerirei inoltre di preferire le parole italiane, quando esistono: attualmente, quasi ogni frase all’interno del sito contiene una parola inglese, senza reali necessità (inviare una “submission”, non equivale semplicemente a “inviare una proposta”?). Infine, ho notato che in alcune email si dà del “lei” e in altre del “tu” agli utenti registrati (revisori, autori): bisognerebbe forse uniformare anche questo aspetto.


Cordialmente
Leonardo

Ciao Leonardo (@leonardo.mancini)

Lucia Stile (@lsteele ) ha cominciato a fare qualcosa in questo senso.

Credo che abbia già contattato il tema di sviluppatori di OJS e raccolto delle informazioni sugli strumenti tecnici da utilizzare per la traduzione.

Potreste provare a coordinarvi. L’idea di creare un gruppo di lavoro specifico per le traduzioni mi sembra d’avvero interessante e utile per la comunità italiana.

in generale sono d’accordo ma l’esempio scelto forse è infelice,
alcune parole corrispondono alla struttura dati o come in questo caso al processo di revisione degli articoli, il che a me personalmente potrebbe creare problemi, ad esempio nel cercare nella documentazione di ojs, problema che potrebbero avere anche degli editor in teoria.
In casi come questi forse è meglio lasciare la versione originale anche nella traduzione italiana?

Ciao Leonardo,
io ci sto per il gruppo di lavoro… trovo che sia importantissimo che la traduzione sia almeno decorosa e consistente, completata ma anche pubblicata. Probabilmente se facciamo gruppo PKP potrebbe capire la rilevanza di renderla operativa. Io ho solo una testata che la utilizza, ma ci tengo che sia buona, se non ottima.
Se vuoi ci sentiamo separatamente?
Ciao
Lucia

Ciao Lucia,

perfetto, per me va benissimo! Come ci organizziamo?
Grazie anche a @razzi e @nostrabramus per i loro commenti.
Un caro saluto a tutti e a presto
Leonardo

Ciao,
ci sono novità su questo thread?
Sto sviluppando un sito con OJS 3.1.2.4 e sto trovando diverse label mancanti, quindi le devo aggiungere ma se c’è già un azione in corso su questo preferirei convergere.

Ciao,
non ancora, credo che siamo stati tutti troppo impegnati, ma senz’altro vorremmo procedere.
Mi diceva però Alec che nella versione 3.2, già uscita, dovrebbero esserci molti miglioramenti (credo, grazie a Lucia). Io vorrei tentare di fare gli aggiornamenti presto e verificare di persona. Inoltre, che tema usi, per curiosità? Su HealthScience era un po’ tutto da tradurre ancora, su Classic andava meglio.
Ciao

ps.: tornerò a scrivere appena avrò fatto l’aggiornamento alle 3.2!

Ciao Leonardo,
hai fatto l’aggiornamento alla 3.2? che differenze ci sono, importanti, da prendere in considerazione? Giusto per capire quanto sia importante.
Ciao
LU

ciao @leonardo.mancini, dovrei essere riuscito a tradurre tutti i temi… sicuramente ho quella di health sciences 1.5.0, se interessa (anzi devo controllare se l’ho messa su githhub…)
stefano

1 Like

Ciao Lucia (@lsteele), ciao Stefano (@bolelligallevi),

scusate per il ritardo nelle risposte. Inizio da Lucia: avevo aggiornato alla 3.2, ma per dei problemi avevo interrotto. Poi è successo quello che è successo nel mondo, ma ora a breve vorrei riprendere la questione. Dalla documentazione che ho potuto leggere, il passaggio alla 3.2 porta molte migliorie, e in generale mi dispiace lasciare il software in una versione non aggiornata. Fra le migliorie, una in particolare mi serviva particolarmente ma credo non sia stata apportata: la possibilità di usare il corsivo all’interno del titolo e del sottotitolo degli articoli. Attualmente OJS 3x non lo consente, neanche con i deprecati tag , (nel 2, avevo risolto così). Mi ha sempre stupito che questa caratteristica non sia stata chiesta a gran voce sin da subito.

Stefano, grazie mille. Dove si potrebbe prendere il tuo pacchetto di traduzione aggiornato? Io, ormai, ho sistemato a mano HealthScience sulla mia installazione, ma per il futuro sarebbe utile sapere di poter contare sul lavoro che hai già fatto tu.

Grazie mille allora, e un carissimo saluto a tutti
Leonardo

Ciao @leonardo.mancini,

  • HTML in titoli e sottotitoli in OJS3: prova la procedura sotto, per noi ha consentito proprio il recupero degli articoli OJS2 con HTML, ma direi che dovrebbe anche gestire HTML inserito nei nuovi articoli nativi OJS3: facci sapere se lo verifichi. Non sono sicuro di aver chiesto alla comunità di applicare queste modifiche in attesa di una gestione migliore dei titoli arricchiti, può anche darsi che mi sia dimenticato, devo verificare;
  • health sciences: qui trovi la localizzazione italiana del tema health sciences https://github.com/pkp/healthSciences/pull/170

Spero di esserti stato utile.
Saluti
Stefano

Fare in modo che l’HTML in titoli e sottotitoli venga interpretato

Problema : le riviste che in OJS2 hanno usato l’hatml in titoli e sottotitoli in OJS3 vedono visualizzati i tag, che non vengono quindi interpretati

Riviste che hanno segnalato il problema : Studia theodisca, Studia austriaca, Doctor Virtualis

Situazione : la comunità non ha ancora deciso come gestire in modo stabile l’arricchimento di titoli e sottotitoli

Soluzione : modifica diretta dei template interessati (cfr. How to make italics in article title in OJS 3)

Azione : proposta alla comunità di implementazione della soluzione nel tema di default (e quindi a cascata sugli altri) in attesa di una decisione

SOLUZIONE:

  • in \templates\frontend\objects\article_details.tpl sostituire “escape” con “strip_unsafe_html” […] nelle righe seguenti per far interpretare l’HTML nelle pagine pubbliche degli articoli:

    • {$article->getLocalizedTitle()|escape}
    • {$article->getLocalizedSubtitle()|escape}
  • Le righe diventano quindi:

    • {$article->getLocalizedTitle()|strip_unsafe_html}
    • {$article->getLocalizedSubtitle()|strip_unsafe_html}
  • in \templates\frontend\pages\article.tpl sostituire “escape” con “strip_unsafe_html” […] nella riga seguente per far interpretare l’HTML dei titoli “in the browser’s title bar”(?):

    • {include file=“frontend/components/header.tpl” pageTitleTranslated=$article->getLocalizedTitle()|escape}
  • La riga diventa quindi:

    • {include file=“frontend/components/header.tpl” pageTitleTranslated=$article->getLocalizedTitle()|strip_unsafe_html}

Grazie @bolelligallevi per aver riassunto in modo efficace lo stato relativamente a questo problema che molti si sono trovati ad affrontare nel passaggio a da OJS 2 a OJS 3.

Aggiungo un ulteriore aggornamento:
Come si può vedere da questo link su GitHub (ultimi post):


una soluzione che era stata ipotizzata per la versione OJS 3.2 è stat ulteriormente rinviata, anche se gli è stata data alta priorità.
Si spera quindi che in una delle prossime versioni possa essere rilasciata.

Ciao,
non so se ci siano aggiornamenti su questo. Avevo scritto un paio di anni fa senza successo, mi fa piacere che ora questa sezione esista e funzioni, e rigrazio chi l’ha messa in piedi.

Io sto seguendo alcune riviste su 3.1.1-4, tutte almeno bilingue ITA/ENG. È previsto l’aggiornamento alla 3.2 nel corso dell’estate (insieme a diverse testate 2.4.x).
Contribuisco volentieri, quindi, alla traduzione della localizzazione italiana. Dal momento che è prevista la pubblicazione della 3.2.5 a breve (almeno da cronoprogramma), vorrei capire se è il caso di attendere o se poi c’è maniera di aggiornare la localizzazione alle esigenze della nuova versione.

grazie,
odell

Ciao @OdellDeefus, per la localizzazione guarda qui: si tratta di andare a questo indirizzo, https://translate.pkp.sfu.ca/, farsi un account e incominciare.
Il sistema è già operativo, se non sbaglio la versione 3.2 è già tutta tradotta, può darsi che sia necessario riguardare se nel paio di aggiornamenti intercorsi è spuntata qualche parte da tradurre.
Posso chiederti se utilizzate anche OMP? Mi farebbe piacere anche sapere come vi regolate per i DOI, noi stiamo avendo questo problema.
Saluti,
Stefano

Grazie, guardo per bene e mi ci metto nei prossimi giorni.